Etrusco Gin: Il gin che parla fiorentino

Etrusco Gin: Il gin che parla fiorentino
Fiorentino DOC classe 1978, Guido Mori è laureato in chimica, ma decide di intraprendere la strada della cucina.
Attualmente ricopre la carica di direttore didattico del Master in Arti e Scienze Culinarie dell' Università telematica IUL, oltre che insegnante di cucina scientifica di ALMA.
Lo si potrebbe definire "L'ingegnere della cucina": si occupa di ricerca e sviluppo di nuovi prodotti alimentari e strutturazione di linee industriali e semi industriali.
I suoi valori principali: la passione per la cucina e per il vino, tanto da fondare la propria Azienda agricola "I Mori", ed il rispetto per le materie prime accuratamente ricercate attraverso un processo di selezione estremamente scrupoloso scrupoloso.

Etrusco Gin nasce nelle colline fiorentine, precisamente all'Impruneta, il primo insediamento etrusco della Toscana. E' un gin che racchiude tutte le botaniche che genuinamente rappresentano una terra generosa e ricca di storia: ginepro, pepe nero, salvia, iris, alloro, pino, rosa canina e liquirizia. Morbido, vellutato, ma al contempo irriverente e deciso, con note di aromatiche di pino e pepe nero che, sul finale, lasciano la bocca pulita e donano estrema eleganza.