Novaripa

La Cantina Novaripa nasce nel 1969, in un paesino dell’entroterra Abruzzese, Ripa Teatina. 

Abruzzo, regione in cui parchi protetti e spiagge meravigliose, si uniscono al paesaggio della montagna in una manciata di attimi.

La qualità dei vini di Cantina Novaripa inizia dall’uva che, come dicevano i vecchi coltivatori: “L’uv a da ess cruccant’”, cioè “L’uva deve essere croccante”.  

I vini di Novaripa provengono sia da vitigni autoctoni come Montepulciano, Trebbiano, Passerina e Pecorino, sia da vitigni internazionali come lo Chardonnay e il Viognier, che paradossalmente prendono un sapore caratteristico autoctono grazie all’elevata escursione climatica, dalle temperature fredde della montagna alla brezza del mare.

Oggi la Cantina Novaripa conta di 400 membri, tutti in Abruzzo, diventando così punto di riferimento per l’intera regione, è una cooperativa che lavora con lo spirito imprenditoriale. 

Novaripa è l’unione di umili famiglie che hanno scelto di proteggere i propri ideali conservando le tradizioni della terra.