Borgogna - Terra di Capolavori

La Borgogna è una delle regioni più antiche di Francia ed si trova nella zona centro-orientale.

Considerata uno dei territori in cui si produce vino di alto livello con familiarità, nota per la produzione di vini bianchi da uve Chardonnay e rossi da uve Pino Nero, è il luogo più a nord del mondo in cui vengono prodotti vini rossi e di ottima qualità.

 

Il clima fresco è uno degli elementi fondamentali per la produzione, sia dello Chardonnay che del Pinot Nero, senza però non avere pochi rischi.

Infatti, le condizioni meteorologiche possono essere avverse, causando danni alla produzione di vino, che in determinati anni può essere di mediocre qualità.

Questo significa che i vini della Borgogna variano a seconda delle annate.

 

La tradizione vitivinicola della Borgogna affonda le proprie radici già dai tempi dei Romani. La vera evoluzione però si ebbe dopo la Rivoluzione Francese, in quanto vennero parcellizzati tutti i terreni, inclusi i vigneti.

 

Nella regione si distinguono i domaines ovvero un insieme di vigneti di varie dimensioni, dislocati in zone diverse e anche lontane tra di loro, appartenenti in genere ad un'unica azienda.

Le uve vengono vinificate separatamente, così da ottenere vini che rappresentino al meglio il territorio.